Ci stiamo trasferendo all'indirizzo www.lavoroimpresa.com

Territorialità Iva: quando emettere autofattura? Condividi
di Nicola Santangelo

Fattura Nell’ambito della riforma della territorialità dell’Iva si considerano soggetti passivi per prestazioni ricevute:
  • gli esercenti imprese, arti e professioni;
  • gli enti, le associazioni e le altre organizzazioni che svolgono attività commerciale o agricola, anche quando agiscono al di fuori dell’esercizio di tali attività;
  • gli enti, le associazioni e le altre organizzazioni che non svolgono attività commerciale o agricola, se identificati ai fini Iva.
Per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuati nel territorio dello stato da soggetti non residenti nei confronti di soggetti passivi residenti, gli obblighi d’imposta sono adempiuti dai cessionari o committenti i quali dovranno emettere autofattura.



Gli enti non commerciali che hanno emesso autofattura dovranno assolvere l’obbligo di registrazione, dichiarazione e versamento secondo determinate scadenze: la registrazione dell’autofattura dovrà essere effettuata entro il mese successivo in apposito registro; il versamento e la dichiarazione mensile Intra 12 entro il mese successivo a quelle di registrazione.

Questo blog cresce anche grazie alle vostre donazioni. Contribuire alla sua crescita significa ricevere in cambio un servizio migliore: notizie, file da scaricare, opinioni e tanto altro. Se anche voi volete contribuire alla sua crescita sostenete il progetto con una donazione.


Nome:

E-mail:

Sito Web:

Messaggio:




Articoli correlati


Progetti più scaricati
Articoli più letti