Ci stiamo trasferendo all'indirizzo www.lavoroimpresa.com

Stop alle compensazioni per i ruoli scaduti Condividi
di Nicola Santangelo - Giovedì 16 settembre 2010

Cartelle esattoriali Divieto di compensare i crediti con il modello F24 in presenza di cartelle scadute. L’articolo 31 del Dl 78/10 ha introdotto il divieto, a partire dal 1° gennaio 2011, di utilizzare in compensazione crediti fiscali e contributivi per il pagamento di tributi e contributi in presenza di ruoli scaduti per oltre 1.500 euro.

In questo modo si tende a evitare che i contribuenti compensino crediti fiscali nel modello F24 quando sono debitori di altri importi iscritti a ruolo.



E’, inoltre, introdotta una sanzione amministrativa pari al 50% dell’ammontare dei debiti iscritti a ruolo ma comunque entro quanto indebitamente compensato.

Tuttavia è prevista la facoltà per il contribuente di pagare, anche parzialmente, gli importi iscritti a ruolo compensando crediti relativi alle stesse imposte.

Questo blog cresce anche grazie alle vostre donazioni. Contribuire alla sua crescita significa ricevere in cambio un servizio migliore: notizie, file da scaricare, opinioni e tanto altro. Se anche voi volete contribuire alla sua crescita sostenete il progetto con una donazione.


Nome:

E-mail:

Sito Web:

Messaggio:




Articoli correlati


Progetti più scaricati
Articoli più letti