Ci stiamo trasferendo all'indirizzo www.lavoroimpresa.com

Pensioni: anticipato esodo per attività usuranti Condividi
di Nicola Santangelo - Mercoledì 27 aprile 2011

Pensioni Agevolato l’esodo dei lavoratori impegnati in attività usuranti. Il via libero definitivo arriva dal Consiglio dei Ministri che ha riconosciuto il diritto di pensionamento anticipato per tali lavoratori ossia lavoratori che effettuano turni notturni, lavoratori che svolgono la loro attività in cave e miniere, gallerie, cassoni ad aria compressa, spazi sottomarini e sulle cosiddette linee catena.

A partire dal 2013 sull’età per il pensionamento e sulla quota tra anzianità anagrafica e contributi ci sarà uno sconto di tre anni rispetto ai normali requisiti. Resta inteso che per ottenere l’assegno si dovrà aspettare le prima finestra utile e che l’età sarà adeguata all’aumentare delle aspettative di vita.

Entro il prossimo 30 settembre dovrà presentare domanda chi avrà maturato o raggiunto i requisiti entro il 31 dicembre.



Per rientrare all’interno di tale categoria, il lavoro usurante deve essere svolto per almeno 7 anni negli ultimi dieci e, dal 2008, per almeno la metà della vita lavorativa. In tale contesto le attività che ne fanno parte sono quelle elencate nel Decreto Salvi del 19 maggio 1999. In merito al lavoro notturno è considerato usurante se organizzato in turni di almeno 6 ore comprese fra la mezzanotte e le cinque del mattino svolto per almeno 64 notti l’anno.

E’, inoltre, considerato usurante il lavoro degli addetti alle linee di catena, i conducenti di mezzi di trasporto di persone con almeno nove posti e i lavoratori individuati dal già citato Decreto Salvi.

Questo blog cresce anche grazie alle vostre donazioni. Contribuire alla sua crescita significa ricevere in cambio un servizio migliore: notizie, file da scaricare, opinioni e tanto altro. Se anche voi volete contribuire alla sua crescita sostenete il progetto con una donazione.


Nome:

E-mail:

Sito Web:

Messaggio:






Articoli correlati


Progetti più scaricati
Articoli più letti