Ci stiamo trasferendo all'indirizzo www.lavoroimpresa.com

Ottenere una certificazione di Qualità Condividi
di Nicola Santangelo - Mercoledì 17 novembre 2010

Certificazione di Qualità Sono diversi i motivi che spingono le imprese a conseguire una certificazione di Qualità come ad esempio la necessità a conformarsi alla normativa vigente, per dare rilievo ad un determinato processo produttivo o a una strategia di marketing o semplicemente per poter partecipare a determinate gare o appalti la cui condizione di ammissione è determinata dalla presentazione della certificazione. Una cosa è certa: certificare la propria impresa vuol dire qualificarsi con maggior facilità e professionalità a clienti o banche.

Ma come avviene la procedura di certificazione? Il primo passo che l’impresa dovrà compiere prende nome di audit o autovalutazione. E’ in questa fase che si decide il tipo di certificazione da conseguire e si entra in possesso della normativa sulla Qualità. Vengono definiti i ruoli e le responsabilità e si identifica un responsabile della Qualità ossia un collaboratore o un impiegato dell’azienda che abbia conseguito adeguata formazione nel campo della Qualità. Nelle piccole imprese il responsabile della Qualità coincide solitamente con il titolare. In caso contrario l’incaricato dovrà ricevere una delega scritta.



Per conseguire la certificazione di Qualità occorre superare un esame. La certificazione è, infatti, rilasciata da un certificatore esterno cui sarà corrisposto adeguato compenso per l’attività di verifica.

Questo blog cresce anche grazie alle vostre donazioni. Contribuire alla sua crescita significa ricevere in cambio un servizio migliore: notizie, file da scaricare, opinioni e tanto altro. Se anche voi volete contribuire alla sua crescita sostenete il progetto con una donazione.


Nome:

E-mail:

Sito Web:

Messaggio:




Articoli correlati


Progetti più scaricati
Articoli più letti